18.12.2017 | Novità e tendenze

ToolBoard Alpin: un servizio ad alto valore aggiunto per chi pratica gli sport invernali

In questi giorni stiamo consegnando i nuovi «ToolBoard Alpin» in diverse regioni sciistiche. Perché queste stazioni di servizio per sci e snowboard sono così apprezzate e quali sono le peculiarità del nuovo ToolBoard Alpin? Lo abbiamo chiesto ad alcuni interessati.

Quando si praticano gli sport invernali, disporre di attacchi perfettamente regolati su sci e snowboard garantisce un elevato grado di sicurezza. La corretta regolazione dell’attrezzatura può essere effettuata nei negozi specializzati e nei centri di assistenza testati dall’upi. Gli sciatori e gli snowboarder esperti vorrebbero avere a portata gli utensili giusti per regolare e adattare gli attacchi direttamente sulle piste: in una zona provvista di ToolBoard, questo è possibile. 

Installati oltre 500 ToolBoard Alpin

Da molti anni installiamo gratuitamente i ToolBoard, le pratiche stazioni di servizio per sci e snowboard, nelle regioni dove si praticano gli sport invernali. In 126 zone della Svizzera sono in uso oltre 500 ToolBoard. Anche in Germania, Austria, Francia, nei Paesi Bassi e addirittura in Israele, gli amanti degli sport sulla neve regolano l’attrezzatura ed eseguono piccoli interventi di riparazione grazie a questo strumento. Il feedback è positivo al 100%; in particolare viene apprezzata la qualità degli utensili e la durevolezza in condizioni meteorologiche estreme.

«Mai avuto un reclamo»

Solo nella regione di Glacier 3000 sono stati posizionati più di una dozzina di ToolBoard Alpin. Kurt von Siebenthal, responsabile tecnico e operativo: «Abbiamo installato i ToolBoard ovunque, a valle, nella stazione intermedia e a monte. Sono molto utilizzati e provvisti di tutto ciò che serve sulle piste». Varietà e qualità sono ottime: «Mai avuto un reclamo». Il materiale è di alto livello e pratico da usare; tuttavia, le condizioni meteorologiche a 3000 metri di altitudine mettono a dura prova anche gli utensili migliori. «Richiediamo spesso la sostituzione degli attrezzi, che viene effettuata sempre in tempi rapidi».

Da diversi anni anche a Marbach, nei pressi di Lucerna, è presente un ToolBoard Alpin e tra non molto saranno due: «Per la gente è comodo e viene utilizzato molto», racconta Stefan Wittwer, responsabile operativo e tecnico degli impianti sportivi di Marbachegg. «Gli utensili sono di buona qualità e si vede, altrimenti non resisterebbero così a lungo». Secondo Wittwer, il ToolBoard è stato realizzato «intelligentemente, con un cavo d’acciaio che consente di fissare gli attrezzi».

Il ToolBoard è un valido aiuto per gli operatori delle stazioni

Anche Markus Kellenberger, responsabile tecnico e operativo della Firstbahnen AG di Grindelwald, ha avuto esperienze positive: «Utilizziamo sette ToolBoard ormai da anni e a breve ne installeremo un altro nel nuovo SnowPark. I nostri ospiti apprezzano molto questo servizio.»

Una buona dozzina di ToolBoard Alpin si trova nella regione sciistica di Zermatt. Reinhard Lauber, responsabile tecnico della Zermatt Bergbahnen AG, afferma: «È un valore aggiunto che siamo in grado di offrire agli ospiti e per noi è un grande aiuto, perché gli operatori delle stazioni non vengono continuamente pressati dalle richieste di cacciaviti e altri attrezzi».

Comodi anche con i guanti

Tutti gli utensili sui Toolboard Alpin sono dotati del manico bicomponente SwissGrip, che consente interventi comodi e un utilizzo anche indossando i guanti e con le mani bagnate o fredde.

Attualmente stiamo consegnando oltre duecento ToolBoard Alpin, tutti in un nuovo design omogeneo. Adesso sono disponibili due versioni: una con staffa di appoggio e una senza (come il modello precedente). I nostri ToolBoard vengono forniti gratuitamente alle regioni dove si praticano gli sport invernali. 

Novità del ToolBoard Alpin

  • Il codice colore che identifica il tipo di taglio del cacciavite semplifica il riordino degli utensili dopo l'utilizzo.

  • Gli utensili sono inseriti in una custodia in plastica, che garantisce una posizione ergonomica all'atto dell'estrazione.

  • Due robuste staffe rivestite in plastica offrono una superficie di appoggio per sci e snowboard, consentendo di lavorare senza sforzare la schiena.

Per l’estate: ToolBoard Biker

Quando la neve si scioglie arrivano i ciclisti. Diverse regioni di vacanza hanno mostrato interesse per una versione del ToolBoard adatta ai mountain biker, e in alcuni casi sono già state installate soluzioni ad hoc.

Abbiamo raccolto questo input e attualmente, in collaborazione con un meccanico per biciclette, stiamo studiando la realizzazione di un «Toolboard Biker». 

Siete interessati al ToolBoard? Saremo lieti di fornirvi maggiori informazioni e di ricevere i vostri ordini: info@pbswisstools.com

    Share this article
    ShareTweetShareEmail
    Visit
    Abbonati alla newsletter