29.08.2018 | Novità e tendenze

ToolBoard Bike: «Un servizio fantastico!»

All’inizio di luglio sono stati consegnati per la prima volta ben 200 ToolBoard Bike nelle varie regioni di vacanza della Svizzera. Le reazioni sono molto positive.

Do it yourself: con i ToolBoard Bike le zone di villeggiatura offrono ai loro ospiti un ulteriore, valido servizio. (Foto: mad)

 Grazie ai nuovi ToolBoard Bike, i ciclisti possono mettere direttamente mano sulle loro biciclette se una vite è allentata o se sono necessarie piccole riparazioni. Abbiamo chiesto in due zone qual è il livello di soddisfazione nei confronti dei nuovi board. 

 Tutto ciò che può servire a un ciclista in montagna

Nella zona di Andermatt-Sedrun dalla fine di luglio vengono usati complessivamente dieci ToolBoard. Anche Toni Cathomas, direttore tecnico della Andermatt-Sedrun Sport AG, è ciclista e la considera una cosa fantastica: «La qualità degli utensili è perfetta, così come la scelta. C’è tutto quanto può servire a un mountain biker. Anche il dispositivo per appendere le biciclette è perfetto: le cicliste e i ciclisti circolano in genere su Premium Bike ed è possibile appendere la bici ToolBoard senza che si graffi.»

 A Sedrun e ad Andermatt le esperienze fatte con i ToolBoard Alpin invernali sono assolutamente positive: «Vengono utilizzati molto spesso e semplificano il lavoro dei nostri collaboratori presso le stazioni. In passato gli sportivi invernali si rivolgevano continuamente alle stazioni ferroviarie chiedendo utensili, ora direttamente disponibili presso i ToolBoard.»

 «I Tool Board sono perfettamente equipaggiati»

Anche presso la Belalp Bahnen AG nel Vallese le esperienze fatte con i ToolBoard sono positive. Il responsabile delle piste e del salvataggio Michael Salzgeber segue le attività estive: «Nel mese di luglio abbiamo installato due ToolBoard Bike. Sono relativamente nuovi e non abbiamo ancora ricevuto molti riscontri. Siamo tuttavia certi di poter offrire così ai mountain biker un servizio eccezionale. I ToolBoard sono perfettamente equipaggiati e sono un valido aiuto per il nostro meccanico che si occupa della manutenzione delle biciclette. Con gli utensili la gente è in grado di eseguire autonomamente piccole riparazioni o regolazioni.

 L’installazione dei ToolBoard Bike è merito del grande successo riscosso già dai ToolBoard Alpin: «Questi ultimi sono estremamente apprezzati e in estate, con la versione per ciclisti, siamo in grado di offrire ai nostri ospiti un servizio davvero utile. Trovo fantastico che PB Swiss Tools ci metta a disposizione gratuitamente i board.»

 Equipaggiamento ToolBoard Bike

  • Giravite esagonale triplo con impugnatura trasversale scorrevole

  • Chiave a pinza KNIPEX

  • Giravite per viti con testa ad intaglio con punta parallela

  • Giravite con punta a croce Philips

  • Giravite con impugnatura trasversale per viti Torx con presa di forza laterale

 PB Swiss Tools mette gratuitamente a disposizione i ToolBoard Bike a partner selezionati nelle zone di villeggiatura. I board devono essere pubblicamente accessibili e deve essere garantito un servizio di assistenza. Devono trovarsi inoltre su percorsi per biciclette molto frequentati.

 

Per maggiori dettagli:

ToolBoard Alpin: un servizio ad alto valore aggiunto per chi pratica gli sport invernali

 

#toolboard #bike #estate#andermatt #sedrun #belalp #doityourself #sportalpino#tempolibero#utensili #workwiththebest

Uno dei dieci ToolBoard Bike installati nella zona di Andermatt-Sedrun. (Foto: mad)

Anche i ToolBoard Bike nella zona della ferrovia di montagna per Wengen sono installati in posizione strategica. (Foto: mad)
 

Tutto ciò che serve a un ciclista in montagna: ecco come sono equipaggiati i ToolBoard Bike.

Share this article
Share Tweet Share Email
Visit
Abbonati alla newsletter
PB Swiss Tools utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza online. Proseguendo la navigazione sul sito pbswisstools.com accettate la nostra Cookie Policy.