Lavoro sicuro con:

Utensili manuali

  • Per tutti i lavori che possono sovrasollecitare l'utensile è necessario prendere adatte misure di protezione (coprire gli spigoli acuti con degli stracci, indossare occhiali di protezione e guanti di lavoro, ecc.).
  • Verificare sempre il logorio degli utensili manuali prima di usarli. Utensili manuali usati sono da scambiare.
  • Per i lavori con martelli, andranno indossati occhiali di protezione.
  • Si declina espressamente qualsivoglia responsabilità in caso di uso a scopo diverso da quello previsto degli utensili manuali (p.es. per sollevare, raschiare, scalpellare, ecc. con cacciavite).
Lavoro sicuro con:

Chiavi maschio piegate

  • Le chiavi maschio esagonale piegate sono adatte per uso manuale. In caso di sovrasollecitazione la chiave si deforma elasticamente e plasticamente. Se l'angolo torsionale supera i 30°, esiste il rischio di spezzare le viti o la chiave, l'operazione di avvitamento va interrotta. Se tuttavia la torsione ammonta a più di 30°, vanno adottate misure precauzionali contro una possibile rottura (p.es. indossare guanti o avvolgere con un panno il possibile punto di rottura).
  • Le chiavi maschio esagonale piegate che dopo una sovrasollecitazione presentano una deformazione permanente (manico curvato) possono contenere microcricche invisibili, che durante l'ulteriore uso possono provocare in qualsiasi momento l'improvvisa rottura dell'utensile. Per questo motivo gli utensili con deformazione permanente vanno immediatamente sostituiti.
  • Decliniamo qualsiasi responsabilità in caso di uso di un tubo per aumentare la forza di trasmissione o di percussione della chiave con un mazzuolo.
Lavoro sicuro con:

Utensili a percussione

  • Per tutti i lavori con martelli, andranno indossati occhiali di protezione. In base all’applicazione, potranno inoltre occorrere guanti da lavoro o altre attrezzature di sicurezza.
  • Per staccare cacciacopiglie bloccati, al fine di evitare il rischio di rotture, non colpire lateralmente l’utensile con il mazzuolo.
  • Andranno evitati i colpi a vuoto, ossia colpi su parti temprate con valori di durezza superiori a 40 HRC.
  • I punzoni per centri con punte di metallo duro durante la percussione vanno tenuti verticali. In caso di angolo di appostamento inclinato, la punta viene sovrasollecitata dalle forze di taglio che si manifestano e può spezzarsi. Lo stesso vale se l’utensile per distrazione viene lasciato cadere.
  • I punzoni per centri o gli scalpelli consumati possono essere riaffilati ripetutamente. Durante l’affilatura fare attenzione che non si riscaldino oltre i 200 ºC perché altrimenti la durezza diminuisce.
  • Non utilizzare dei martelli che causano danni. Scambiare tutti i pezzi di ricambio (come inserts, manici di martello) soltanto con pezzi originali.
          Lavoro sicuro con:

          ElectroTool

          Prudenza con la tensione elettrica!
          I giraviti isolati ElectroTools sono conformi alle normative IEC 60900 per utensili isolati, per lavori con tensioni fino a 1000 V AC/1500 V DC. Questo però non va considerato un invito a manipolare apparecchi sotto tensione.

          Lavoro sicuro con:

          Cacciavite ESD

          Gli utensili ESD funzionano con corrente elettrica e non devono essere utilizzati per lavori sotto tensione. Si differenziano dai normali giraviti elettronici di PB Swiss Tools per il cilindro di avvitamento nero e l'impugnatura gialla. Non entrare a contatto con sorgenti di tensione elettrica!

          Lavoro sicuro con:

          Indicatore di tensione

          Tenere la lama del cacciavite sul conduttore e contestualmente toccare con un dito l’estremità dell’impugnatura. Fare attenzione alla messa a terra. Se la tensione è ­presente, s’illumina la lampadina montata nell’impugnatura.

          • Immediatamente prima dell’uso, controllare che il cercafase funzioni perfettamente.
          • Il cercafase non va usato sotto in condizioni p.es. di brina o pioggia. Se l’indicatore è umido, non va utilizzato.
          • Il cercafase può essere utilizzato solo per provare la tensione, ma non per altri lavori su parti d’impianto sotto tensione.
          PB Swiss Tools utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza online. Proseguendo la navigazione sul sito pbswisstools.com accettate la nostra Cookie Policy.