Vantaggi
Vantaggi OPERACE

Il pratico set di strumenti è stato sviluppato in stretta collaborazione con medici e specialisti e offre una soluzione rapida per l’estrazione delle viti per impianti.

La scelta ideale per i chirurghi

Il Dott. Andreas ­Rindlisbacher, vice-primario clinica chirurgica / direttore chirurgia d'urgenza dell'ospedale cantonale di Zug ha contribuito allo sviluppo del set di strumenti OPERACE.

«OPERACE consente l’uso dell’inserto per giravite giusto in qualsiasi momento, indipendentemente dal produttore dell’impianto. Per le viti difettose può essere usato anche un inserto con filetto sinistrorso, un trapano speciale o una fresa d’estrazione. Come chirurgo, apprezzo particolarmente il confezionamento individuale, sterile degli inserti. Ciò significa che OPERACE è sempre pronto all’uso senza lunghi tempi di attesa per la sterilizzazione. La tecnologia monouso garantisce lo stesso livello elevato di precisione degli strumenti ad ogni uso.»

Dott. Andreas Rindlisbacher, Viceprimario Clinica Chirurgica/Dirigente Chirurgia traumatologica, Ospedale cantonale di Zug

 

Vantaggioso

OPERACE consente di rimuovere viti per impianti standard di diversi produttori. Strutturazione chiara, flessibile e intuitiva grazie all’intelligente codifi ca a colori delle tre misure dei kit di viti per impianti per frammenti mini, piccoli e grandi.

Sicuro

Inserti di sicurezza sterili monouso.

Efficiente

Le impugnature ergonomiche di PB Swiss Tools si adattano perfettamente alla mano e consentono una trasmissione diretta della forza.

Economico

Nessuno spreco di tempo e denaro per la risterilizzazione di strumenti non necessari. Consentendo un intervento chirurgico efficiente e una chiara trasparenza dei costi.

 

 

 

Intervista

Dott. Marc Lottenbach

<div/>

Dott. Marc Lottenbach, Lei opera con il nuovo dispositivo medico di PB Swiss Tools, denominato OPERACE: quale carica ricopre?

Sono primario presso la Clinica Ortopedica dell’Ospedale Cantonale di Friburgo. Da 20 anni lavoro come chirurgo nel reparto di traumatologia: sono specializzato in chirurgia d’urgenza e in chirurgia articolare.

A che scopo utilizza OPERACE?

Utilizzo questo strumento per rimuovere protesi e, in particolare, viti.

Con quale frequenza e per quali ragioni si rimuovono le protesi?

In oltre la metà dei pazienti la protesi viene rimossa dopo alcuni mesi o anni. Esistono vari motivi per cui si decide di estrarre una protesi composta da piastre e viti: ad esempio, perché può irritare i tendini oppure dare fastidio sottopelle. Oppure in certi casi il paziente non si sente a proprio agio con un pezzo di metallo nel corpo. Talvolta, anche se raramente, la rimozione del componente in metallo è dovuta ad un'allergia. Solitamente nei bambini la protesi viene rimossa in quanto il corpo non si è ancora completamente sviluppato e si vuole evitare che la protesi venga ricoperta di osso. 

Quali materiali si trova a dover utilizzare come chirurgo?

In passato le parti di osso venivano fissate con viti e piastre di acciaio. Da quando si utilizza il titanio e le leghe in titanio, che si integrano meglio con le ossa, rimuovere una protesi è diventato molto più difficile. Vi è rischio che, esercitando forza e a causa della maggiore coppia, la testa della vite si rompa, oppure che la vite e la piastra siano talmente unite che non sia più possibile estrarre le viti normalmente. Per questo motivo per me è importante avere a disposizione uno strumento eccellente.

Di quale materiale è composto OPERACE?

Di acciaio temprato per molle: è più resistente ed elastico del tradizionale acciaio inossidabile utilizzato per i prodotti medicali, perciò l'usura è decisamente inferiore. 

OPERACE verrà inizialmente distribuito in Svizzera e nei Paesi confinanti. È adatto ad essere utilizzato anche in altri Paesi?

Certamente, in quanto il set è composto da impugnature riutilizzabili più volte e da aperture monouso adatte ai più svariati tipi di vite. In chirurgia esistono numerosi tipi di teste di vite diverse per forma e dimensione. OPERACE offre l'apertura più adatta per la maggior parte dei tipi di vite. Ecco la caratteristica imbattibile di questo set di utensili. 

Quali sono gli altri vantaggi di OPERACE?

In passato dovevo aprire un set intero anche se avevo bisogno di un solo strumento. Ciò comportava un uso considerevole degli apparecchi di sterilizzazione. Ora prendo solo lo strumento che mi occorre, lo utilizzo e poi lo smaltisco, senza aver toccato il resto del kit. La clinica può quindi procedere ad una nuova ordinazione dei singoli strumenti utilizzati.

 

«In passato dovevo aprire un set intero anche se avevo bisogno di un solo strumento. Ciò comportava un uso considerevole degli apparecchi di sterilizzazione. Oggi prendo solo lo strumento che mi occorre, lo utilizzo e poi lo smaltisco, senza aver toccato il resto del kit.» 

Dott. Marc Lottenbach<br/>Primario presso la Clinica Ortopedica dell’Ospedale Cantonale di Friburgo

 

OPERACE viene attualmente introdotto nell'area europea. Il suo utilizzo verrà compreso anche da altre culture?

Sì, in quanto l'animazione da cui è corredato spiega la procedura in modo intuitivo, senza necessità di parole. Ciò garantisce che OPERACE sia idoneo anche ad altri mercati.

Utilizza OPERACE sia per gli adulti che per i bambini?

Sì, poiché tanto più piccola è la protesi, tanto maggiore è il rischio che si rompa durante l'estrazione.

Era già presente ad oggi un simile "Medical Device"?

Ce n'erano alcuni, ma la qualità di OPERACE è decisamente più elevata. Con OPERACE utilizzo un materiale più tenace e più preciso, e ho a disposizione un'ampia gamma di strumenti sempre nuovi e non usurati. Il set è stato concepito in maniera modulare e facile da utilizzare.

Lei è uno dei primi medici ad impiegare il nuovo kit di strumenti OPERACE durante le operazioni. Come ha avuto inizio questa collaborazione con PB Swiss Tools?

Come chirurgo sono sempre interessato all'utilizzo di prodotti affidabili. Per questo ho seguito il progetto passo dopo passo. Ho avuto modo di provare il nuovo set di strumenti in fase di sviluppo. Il set è stato ottimizzato sulla base dei miei suggerimenti. 

Come procede questa collaborazione? Quali attività svolge per PB Swiss Tools?

Oggi come in passato, con la mia esperienza posso contribuire al perfezionamento del set di strumenti. Relazionandomi costantemente con i responsabili, mi sento motivato a collaborare a questo progetto di PB Swiss Tools. Anche perché le persone che hanno sviluppato questa azienda di strumenti sono molto competenti. Mi piace anche la possibilità che noi medici abbiamo di comunicare direttamente con i costruttori degli strumenti di PB Swiss Tools. Tutti gli interessati sono sempre disponibili ad ascoltare nuove possibilità di miglioramento; i suggerimenti vengono recepiti immediatamente.

Avrebbe mai notato OPERACE durante una fiera?

Senz'altro ad una fiera del settore medicale: sinora, infatti, un sistema così innovativo non esisteva; inoltre, le impugnature dei giraviti PB Swiss Tools balzano all'occhio con i loro colori sgargianti. 

Come descriverebbe OPERACE per raccomandarlo ai suoi colleghi di lavoro?

OPERACE è un sistema flessibile di elevata qualità ed è facile da utilizzare.

<div/>

PB Swiss Tools utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza online. Proseguendo la navigazione sul sito pbswisstools.com accettate la nostra Cookie Policy.