09.05.2018 | In primo piano

«Vogliamo creare cose»

Nella "Werftstatt" (un'officina per imbarcazioni e autoveicoli), a Burgdorf, 3 uomini costruiscono imbarcazioni e riparano minibus con gli utensili di PB Swiss Tools. Siamo andati a trovarli.

Immagine: Men at Work: Kurt Neuenschwander, Nik Menz e Micha Bürgi (da sn a dx) gestiscono la «Werftstatt» a Burgdorf

A Burgdorf, nella Einschlagweg, si trova la «Werftstatt». Qui Micha Bürgi, Nik Menz e Kurt Neuenschwander hanno gettato l'ancora e fondato questa officina «associata», dove ognuno esercita la propria attività di professionista in proprio, svolgendo lavori sulle imbarcazioni, su legno e materie plastiche, oltre ad alcune attività di riparazione meccanica quando «Kürä» Neuenschwander restaura oldtimer e piccoli camper.

Nostalgia dei flutti

Micha Bürgi è costruttore di imbarcazioni e insegna alla scuola di qualificazione professionale di Zofingen, dove vengono formati i costruttori e i manutentori di imbarcazioni. La navigazione gli scorre nel sangue: «Mio nonno e mio bisnonno erano marinai.» e anche per lui il richiamo dei flutti è irresistibile, tant'è che dopo la scuola magistrale ha cominciato a 23 anni un corso di formazione come costruttore di imbarcazioni presso i cantieri Scheurer di Nidau, dove è rimasto 14 anni, «fino a quando non ho capito che era ora di fare qualcosa di nuovo».

Nik e Micha si conoscevano già dai tempi del cantiere Scheurer, presso il quale hanno lavorato entrambi per due anni. Quindi finire per intraprendere qualcosa assieme era la conclusione più ovvia.

E il nuovo l'hanno trovato a Burgdorf, in un capannone vuoto sulla Einschlagweg. «Quello che mi interessa non è solamente riparare e manutenere imbarcazioni, ma costruirne di nuove, tutte mie, da zero», ci dice Micha Bürgi, confessandoci il suo sogno. Anche Nik Menz e Kurt Neuenschwander avevano un sogno nel cassetto e stavano valutando l'opportunità di aprire un'officina a Burgdorf. Nelle vene di Nik Menz scorre acqua salata: infatti anche suo nonno era capitano e ha solcato le acque del Mare del Nord; adesso il nipote, falegname qualificato, lavora con le imbarcazioni e con tutto ciò che ha a che fare con il legno. Difatti costruisce anche mobili ed esegue lavori di ristrutturazione nelle abitazioni.

Il garage della «Werftstatt»

Per Kurt Neuenschwander, il terzo membro del gruppo, la passione non è il legno. È un elettrotecnico e un informatico, e lavora presso un'azienda, assunto con un tasso occupazionale dell'80 percento. Il suo cuore s'infiamma invece per vecchi maggiolini Volkswagen, camper, oldtimer e motori e gestisce per così dire il garage all'interno della «Werftstatt»; quando non ci sono ordini di clienti da evadere armeggia e si dà da fare sul suo minibus Volkswagen. Ciò che unisce i tre è il desiderio di fare: «Vogliamo creare cose.»

Con utensili di PB Swiss Tools

Nella «Werftstatt» si lavora con utensili di PB Swiss Tools. Nell'ambito delle nostre direttive per lo sponsoring diamo il nostro supporto a giovani imprenditori mettendo loro a disposizione gli utensili, fra gli altri anche i nostri cacciavite SwissGrip, che mostrano tutta la loro validità specialmente negli ambienti umidi, quando la presa sull'utensile, nonostante le condizioni, rimane ben salda. Secondo Micha Bürgi ci sono altri motivi per apprezzare l'impugnatura SwissGrip: «mi piace "sentire" la vite quando giro l'utensile.»

Costruire imbarcazioni è un lavoro duro

C'è un futuro in Svizzera per la costruzione di imbarcazioni? «Non è un futuro facile», Micha Bürgi e Nik Menz lo sanno bene. «Il mercato è piccolo e Burgdorf non si affaccia direttamente sul lago. Tuttavia crediamo che chi lavora bene può farsi un buon nome e acquisire una clientela.» E non è infatti quest'ultima a mancare: «Se avessi più tempo potrei accettare più incarichi», ci dice Micha Bürgi con rammarico, che comunque vuole tenere il suo lavoro di insegnante alla scuola professionale: «Insegnare mi piace e dà sicurezza economica, a me e alla mia famiglia.»

Con la nostra attività di sponsorizzazione diamo supporto a persone, aziende e istituzioni che hanno direttamente a che fare con gli utensili a mano. Si tratta esclusivamente di progetti in Svizzera. Chi fosse interessato è pregato di attenersi alle nostre Direttive per lo sponsoring

Per ulteriori informazioni: werftstatt.ch

 

Scatti dalla "Werftstatt"

Acqua di mare nelle vene: Nik Menz all'opera su un'imbarcazione all'interno dell'officina.

 

Levigatura rigorosamente a mano.

 

Lavoro di squadra: nella "Werftstatt" tutti danno una mano.

 

Micha Bürgi è entusiasta degli utensili di PB Swiss Tools: «Semplicemente i migliori.»

 

Fra i tanti mezzi che Kurt Neuenschwander restaura nella "Werftstatt" con tanto entusiasmo ci sono anche vecchi camper.

 

Micha Bürgi a proposito dell'impugnatura SwissGrip: «mi piace "sentire" la vite quando giro l'utensile.»

 

Tre uomini e la loro creatura: la "Werftstatt" è un loro progetto comune.

 

#SwissGrip#qualitàsvizzera#PBSwissTools#140PBST#workwiththebest#giraviti#capitano#werftstatt#costruzionediimbarcazioni

#lavorodeisogni#lavorodisquadra#lavorazioneartigianaledellegno#nostalgiadeiflutti#costruttorediimbarcazioni#costruzioniproprie

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

     

 

 

Share this article
Share Tweet Share Share Email
Contact Person

Anita Müller
Head of Communication
Tel. +41 34 437 71 24
a.mueller@pbswisstools.com

Visit
Abbonati alla newsletter
PB Swiss Tools utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza online. Proseguendo la navigazione sul sito pbswisstools.com accettate la nostra Cookie Policy.